Blog

Inesorabilmente, è arrivato il lunedì. Un inizio di settimana non troppo liscio, dato che sono reduce da due settimane di influenza, una tosse che non mi dà pace e la primavera che richiede come ogni anno il suo tributo a suon di starnuti e occhi lucidi.

Il momento in cui la salute o la vita di tutti i giorni richiedono con insistenza l’attenzione di un freelance o di un imprenditore sono sicuramente i più difficili da affrontare: il telefono continua a squillare e il termometro sale (metaforicamente e non), la forze un po’ ci abbandonano, ma la nostra attività deve continuare a brillare.

Ecco allora qualche consiglio per ripartire con il piede giusto, dopo un periodo di forzato stop o semplicemente un weekend che fatica a far posto al lunedì.

Continua a leggere…

Quando si tratta di comunicare online, dove la competizione per attirare l’attenzione del tuo pubblico è ad altissimi livelli, un’immagine potrebbe valere più di mille parole.

Il condizionale è d’obbligo: scegliere l’immagine sbagliata o pubblicarne una di scarsa qualità può dire molto a chi la guarda, ma non quello che vorresti dire per promuovere la tua attività. Per fortuna, esistono app come Canva (www.canva.com), che sono state pensate per facilitare la creazione di immagini e elementi grafici accattivanti e di qualità anche a chi non sa usare i programmi di grafica professionali (come Photoshop o Illustrator).

Scopriamo qualcosa di più su Canva: ne approfitto per inaugurare la rubrica “La cassetta degli attrezzi“, dove voglio condividere con te alcuni strumenti e i “trucchi” del mestiere per costruire al meglio la tua presenza online.

Continua a leggere…