Blog

Anche chi lavora in proprio compie gli anni. E oggi tocca a me.

Ho sempre considerato il mio compleanno una data importante, segno per me incontrastabile della fine dell’inverno e l’inizio della primavera, non solo per quanto riguarda il clima, ma sopratutto per me. Con le giornate più lunghe, il sole più caldo e il paesaggio più colorato, anche la creatività si risveglia, l’entusiasmo mette il turbo e le nuove idee e le nuove sfide sembrano ancora più promettenti.

Il 2017 ha avuto già modo di presentarsi come un anno di cambiamento e di crescita, di consapevolezza e di affinamento delle mie competenze, e anche della mia attività, con l’obiettivo di offrire sempre il meglio e, soprattutto, quello che davvero può servire ai professionisti e agli imprenditori per far crescere la loro attività grazie al Web. Senza tecnicismi, senza soluzioni preconfezionate, provando a seminare nuove idee e modi di comunicare, ma senza forzare quella che è la storia di ogni azienda e le persone che la compongono.Continua a leggere…

Inesorabilmente, è arrivato il lunedì. Un inizio di settimana non troppo liscio, dato che sono reduce da due settimane di influenza, una tosse che non mi dà pace e la primavera che richiede come ogni anno il suo tributo a suon di starnuti e occhi lucidi.

Il momento in cui la salute o la vita di tutti i giorni richiedono con insistenza l’attenzione di un freelance o di un imprenditore sono sicuramente i più difficili da affrontare: il telefono continua a squillare e il termometro sale (metaforicamente e non), la forze un po’ ci abbandonano, ma la nostra attività deve continuare a brillare.

Ecco allora qualche consiglio per ripartire con il piede giusto, dopo un periodo di forzato stop o semplicemente un weekend che fatica a far posto al lunedì.

Continua a leggere…