Blog

Se mi fermo a guardare nell’insieme i progetti che ho seguito in questi ultimi dodici mesi, ma perché no anche a tutto il lavoro fatto nei quasi 4 rocamboleschi anni di vita di Web Me Do, c’è un aspetto che attira la mia attenzione, lampeggiando con insistenza: quale valore si aspettano da un sito web le aziende e i professionisti che decidono di rivolgersi a me per crearlo?

Il settore del Web Design ha subito negli ultimi hanno una grande trasformazione: se ripenso a quando mi sono avvicinata a questo lavoro (prima come hobby, poi come lavoro ormai 9 anni fa), è evidente come fare siti web sia passato da un’attività prettamente creativa/tecnica, dove le aziende affidavano a chi conosceva HTML e programmazione il “lavoro sporco” di creare e poi gestire con aggiornamenti periodici un sito, ad un momento strategico di importante autoanalisi per le aziende.Continua a leggere…

La notizia-social di questi giorni è l’annuncio fatto da Facebook di un cambiamento del suo algoritmo, con  l’intento di dare sempre più risalto ai contenuti pubblicati dai nostri amici e famigliari, a discapito dei contenuti creati e pubblicati dalle Pagine aziendali.

Ma è davvero così? E, sopratutto, è davvero una brutta notizia per le aziende che hanno (saggiamente) deciso di comunicare i loro prodotti e servizi attraverso Facebook?

La riposta giusta, ovviamente, è sempre nel mezzo.Continua a leggere…