Quando hai deciso di far approdare la tua attività su Facebook, molto probabilmente hai creato un nuovo profilo personale, da affiancare a quello a tuo nome che già utilizzi per tenerti in contatto con i tuoi amici.

Gli hai dato un nome e un cognome cercando di adattare la tua ragione sociale ai campi disponibili, e poi hai inviato e continui ad inviare richieste di amicizia ai tuoi contatti, per dare un “pubblico” ai tuoi post promozionali.

Probabilmente con una certa frequenza pubblichi contenuti riguardanti la tua attività, per presentare i tuoi prodotti e i tuoi servizi, e spesso tagghi quanti più amici possibili nel testo, per essere sicuro di dare la massima visibilità a quello che vuoi dire.

E poi?

Sapresti dire se il tuo profilo aziendale sta avendo successo? Ti sei mai chiesto quanti davvero aprono i link al tuo sito che inserisci spesso nei post, o come fare ad avere tra i contatti persone che non conosci, oltre che i tuoi amici e partenti?

Forse non sai quello di cui hai bisogno è una pagina aziendale.Continua a leggere…